Ditelo coi fiori (di Bach).

Siete tra quanti credono che i cristalli e i colori emanino energie terapeutiche? Vorreste provare a rilassarvi al suono delle campane tibetane? Siete in cerca di automotivazione o di consapevolezza? Siete indecisi tra un massaggio shiatsu, reiki oppure ayurvedico? Avete mai sentito parlare dei bio-occhiali, dei benefici della Moringa o dell’allineamento divino?

Allora varcate la soglia della Fiera del Benessere ai Magazzini del Cotone nel Porto Antico ed entrate nell’affascinante mondo delle discipline olistiche, delle tecniche e dei prodotti per star bene in modo naturale. Qui trovate non solo spiegazioni, ma anche dimostrazioni pratiche.

Si chiama Zen-a: un mix tra il nome dialettale della città, Genova, che ne ha visto l’esordio, e Zen, stile di vita evocativo di pace interiore ed equilibrio psicofisico. E’ alla quinta edizione, con quasi cento espositori nei Moduli del Centro Congressi, per un viaggio attraverso cinque padiglioni di esperienze per coccolare fisico e psiche.

Teoria e pratica con gli esperti.

Se non vi seducono i richiami del tamburo dello sciamano e siete attratti da tecniche di potenziamento energetico più palpabili, a Zen-a trovate spazi allestiti per provare Yoga, fisioterapia, massoterapia, Tai Chi, Qi Gong, bioenergetica, pilates e molte altre discipline. Se volete equilibrare e potenziare le giuste vibrazioni della vostra casa, in fiera ci sono esperti di Feng Shui che vi spiegheranno come organizzare il vostro spazio abitativo in modo armonico e benefico.

Di anno in anno il calendario degli appuntamenti con gli esperti cresce in maniera esponenziale, proponendo una sempre più variegata escursione nel mondo della psiche con seminari e dimostrazioni di gruppo. Guardate, ascoltate, provate, e se vi sembra di aver trovato lo spunto giusto per voi, avete stabilito il contatto per iscrivervi ai corsi.