Una giornata decisiva per la Meeting Industry italiana.

Il 18 giugno è la data di fondazione di Italia Convention Bureau, la rete di imprese che ha l’obiettivo di promuovere l’Italia come destinazione primaria per congressi e eventi.

Federcongressi e Eventi, l’Associazione Nazionale di riferimento per la Meeting Industry Italiana, ha fortemente voluto la creazione di questo organismo, che ha promosso con le altre associazioni del settore turistico: ConfturismoConfcommercio, Federalberghi, FederturismoConfindustria e AssoturismoConfesercenti.

Il risultato è stato ottenuto anche grazie alla piena collaborazione di Enit e del Coordinamento degli Assessorati al Turismo delle Regioni Italiane, che, con le Associazioni, hanno svolto un intenso lavoro preparatorio nel Tavolo di Coordinamento del Settore Congressuale, appositamente costituito.

Finalmente anche l’Italia, come i principali competitor europei, potrà sviluppare una efficace politica di promozione delle proprie destinazioni e aziende fra i grandi player dell’organizzazione di congressi e eventi nel mondo, portando il proprio contributo di qualità e professionalità per lo sviluppo del settore turistico, una indubbia risorsa per l’economia del Paese.

Una rete di imprese private.

Sono 29 le aziende private che lo hanno fondato, ma presto molte altre si uniranno; i settori rappresentati sono quelli dei Convention Bureau Territoriali, i Centri Congressi, gli Alberghi Congressuali, i Club di prodotto e le aziende di servizi congressuali.

Il Centro Congressi di Genova tra i fondatori.

Anche Genova ha avuto un ruolo primario: il Centro Congressi del Porto Antico ha infatti promosso e collaborato fin dall’inizio e attivamente  alla realizzazione di questo importante progetto e ne è stato, unitamente al Convention Bureau di Genova, un Socio Fondatore.

Alla guida della Rete di Imprese un Comitato di Gestione con otto membri indicati dalle Associazioni promotrici; Presidente del Comitato di Gestione Carlotta Ferrari, Vicepresidente di Federcongressi e Eventi.

Fa parte del Comitato di Gestione, in rappresentanza di Federturismo – Confindustria, Annarosa Miele, titolare dell’azienda genovese Aristea International s.r.l.