Il mare intorno al Centro Congressi.

Dalle grandi vetrate dei Moduli, con gli yacht attraccati sotto e le navi da crociera sul fronte opposto. Davanti ai dehors dei ristoranti sul Molo Vecchio. Passeggiando lungo la banchina dalla punta della Testata di Molo sino all’Acquario. Il mare, un leit motiv che accompagna il soggiorno dei congressisti durante i lavori ai Magazzini del Cotone e nel post congress. Un valore aggiunto per gli organizzatori di eventi.

Rotte brevi.

Come dare un tocco originale alla serata inaugurale del congresso: trasferire via mare i partecipanti dal Centro Congressi all’Acquario. Ci si imbarca proprio davanti al foyer dell’Auditorium e in pochi minuti si attracca alla banchina opposta. La traversata è sempre molto gradita, per quanto breve ( ma si può prevedere di prolungarla con un’escursione nel porto).

Il tour più esteso – una delle proposte per il post congress e per gli accompagnatori–  porta a distanza ravvicinata dalle attività dei tre bacini portuali: Porto Vecchio, Avamporto e Porto Nuovo. In poco più di un’ora di navigazione nelle tranquille acque interne si scoprono gli aspetti più interessanti e curiosi di uno dei più grandi porti d’Europa.

E’ l’occasione per godere anche di un punto di vista privilegiato del panorama di Genova, tanto più se ha ragione Ivano Fossati quando canta:

Chi guarda Genova sappia che Genova si vede solo dal mare…

Cavalcando l’onda.

Congresso: concluso. Tour di Genova: fatto. C’è ancora un pezzo di week end da impegnare: itinerari tematici, shopping, gastronomia, i Musei e i Rolli….O magari ci vogliamo spingere un pochino più in là, per un assaggio delle Riviere ?

Sempre in battello, dimentichi del traffico e dei parcheggi, è bellissimo costeggiare i piccoli borghi, le calette e le spiagge, respirando l’aria marina frizzante. Da Aprile a Settembre si fa rotta su San Fruttuoso, Camogli e Portofino verso est, e poi ancora oltre, sino alle Cinque Terre, patrimonio mondiale UNESCO.

Capitani Coraggiosi.

Un’emozione in più? Si esce per il whale watching, sulle tracce di uno sbuffo d’acqua o di una enorme coda: i grandi mammiferi che nuotano liberamente nel mar Ligure. Dalla primavera all’autunno si organizzano giornate di avvistamento, accompagnati da un biologo, nel Santuario dei Cetacei, il tratto di mare tra Liguria, Toscana, Costa Azzurra e Corsica, in cui balenottere, capidogli, stenelle, tursiopi  e delfini hanno trovato un habitat ideale per vivere e riprodursi.

Un’idea da tenere presente per un incentive  tra natura e avventura!

 

Informazioni.

Giri turistici in battello

Piazzale Mandraccio e Ponte Spinola

16128 Genova

 

Consorzio Liguria via mare

Tel: +39010265712

Tel: +39010256775

info@liguriaviamare.it

www.liguriaviamare.it

www.whalewatchliguria.it

 

Golfo Paradiso S.n.c.

Tel: +390185772091

info@golfoparadiso.it

www.golfoparadiso.it