Condividere per scegliere gli obiettivi.

Una conferenza regionale per fare il punto sull’applicazione della legge 18, con la presentazione dei dati 2009/13 e la valorizzazione dell’evoluzione del sistema regionale, in vista della redazione dei piani triennali regionali.

Questo il punto di partenza della Conferenza Regionale sul Sistema Educativo, in linea con l’esigenza di integrare i diversi percorsi educativi, obiettivo principale del sistema educativo regionale.

In questo incontro avranno voce docenti, dirigenti scolastici, operatori della formazione, famiglie e studenti, in una condivisione di esperienze e proposte:

per far si che le idee diventino progetti per il futuro 

Argomenti di punta: orientamento, scuola digitale, bisogni educativi speciali, edilizia scolastica, educazione ambientale, media education.

Media Education: il modello Liguria.

Tema di grande attualità e, come recentemente evidenziato nel Forum internazionale di Parigi organizzato dall’UNESCO, di estrema importanza.

La Regione Liguria in materia costituisce un modello a livello nazionale.

La Media Education nelle scuole superiori liguri si distingue per l’organicità degli interventi e per essere concretamente Literacy, creando effettive competenze sui mezzi di comunicazione.

La Liguria è l’unica Regione ad aver costruito di un vero e proprio canale di comunicazione giovanile multimediale realizzato dagli studenti con il coordinamento dei giornalisti tutor. Esistono un giornale in versione cartacea e multimediale e una radio (Radio Jeans con 84 laboratori radiofonici). E ancora, una applicazione per la lettura critica dei giornali, applicazioni multimediali per la produzione di contenuti in mobilità e una piattaforma partecipativa interamente dedicata alla Media Literacy con adesioni e produzioni impressionanti.

 Attenzione al Territorio.

Sempre più emergente anche il tema dell’educazione ambientale, alla quale è dedicato un approfondimento particolare. La scuola ha il compito fondamentale di costruire una cultura comune in grado di affrontare la complessità e l’incertezza delle azioni necessarie a prendersi cura del territorio e della Terra nel suo complesso e a trasformare positivamente la nostra società.

Saranno presentate buone pratiche legate ai percorsi più significativi degli ultimi anni e alle tematiche ritenute più strategiche, quali la Protezione Civile con la sicurezza della scuola e a scuola rispetto ai rischi naturali e le mense sostenibili per il mangiar sano e la riduzione della produzione dei rifiuti.

 

Organizzazione: 

Agenzia regionale per i servizi educativi e per il lavoro – ARSEL Liguria

Accedi al canale You Tube dedicato alla Conferenza:

https://www.youtube.com/channel/UCxlurUCO734zHltK-jFpuKg