Uno dei luoghi più belli del mondo!

Il XVII Congresso SITCC 2014 si svolgerà nel cuore di Genova, uno dei luoghi più belli del mondo. La sede del Congresso è direttamente sul mare nel mezzo del Porto Antico.

E’ davvero la sede ideale per discutere e ragionare dei problemi della psiche.

Questo l’invito della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva ai suoi membri per l’appuntamento annuale, che ha visto la partecipazione di oltre 400 specialisti del Cognitivismo, provenienti da tutta Italia.

Genova ha ricambiato questo bel tributo con tre strepitose giornate di cielo limpido e sole estivo che hanno fatto rilucere strade e piazze. Con un vivacissimo Porto Antico, dove per tutto il fine settimana si sono incrociate compagini di crocieristi, gruppi di turisti e i visitatori della fiera sui prodotti  tipici della Liguria allestita nell’area.

Ogni sala un simposio.

In un Centro Congressi particolarmente luminoso, gli esponenti del Cognitivismo italiano hanno condiviso un programma estremamente ricco. Un congresso che avrebbero seguito sicuramente anche molti non addetti ai lavori: materia affascinante, un viaggio all’interno della mente e dell’anima. Temi estremamente attuali: neuroscienze e nuove tecnologie, disturbi alimentari, difficoltà nell’apprendimento, cambiamento…

E depressioni e ansie al passo con i tempi, germinate nel fertile terreno di un vivere sociale sempre più confuso e mutevole: “Non ho più pane nel piatto. E pure me stesso, non capisco dove sia finito”. Questo il titolo di uno dei simposi, sviluppato in modo non convenzionale, accostando scienza e frames teatrali.

Il Centro Congressi del Porto Antico ha ancora una volta dato prova della sua funzionalità specialmente per gli eventi articolati.  La compattezza degli spazi tra la sala principale e tutte le altre delle sessioni parallele ha reso facile lo spostamento da un simposio all’altro. Insieme alla Maestrale per la plenaria e per alcuni simposi, è stata impegnata gran parte delle sale dei Magazzini del Cotone:  Scirocco, Libeccio, Levante, Ponente, Tramontana, col supporto di alcune delle sale più piccole. L’area poster è stata allestita nel bar e il catering nell’ampio Modulo 7: quattro punti  di distribuzione di tipicità locali e il plus della vista sul mare.