L’industria europea del GPL sceglie Genova.

Gran pavese per i pennoni del Molo Vecchio, con gli stendardi issati in occasione del Congresso AEGPL avvenuta il 5 maggio scorso. Una manifestazione molto importante – Aegpl 2014 la più grande Fiera & Conferenza sul GPL in Europa – cita il claim sul sito dell’evento – di grande prestigio per Genova e per il Centro Congressi, vagliati attentamente dal comitato organizzatore e giudicati vincitori tra le diverse sedi proposte.

I VIP del GPL.

Per i non addetti ai lavori: AEGPL 2014 è l’Associazione Europea delle imprese del Gas di Petrolio Liquefatto, che determinano le premesse per la politica energetica e ambientale europea e le regolamentazioni tecniche. Tra le più importanti, proprio la nazionale Assogasliquidi, che ha fortemente sostenuto la candidatura italiana a ospitare nel 2014 il congresso, organizzato ogni anno a rotazione in una città europea.

Business sul Molo Vecchio.

Un centinaio gli espositori, provenienti da tutto il mondo. Due giorni di sessioni di lavoro e di business. La conferenza riservata agli operatori del settore, quest’anno focalizzata sui successi del comparto e sulle opportunità future anche in relazione al fondamentale ruolo del GPL nell’attuazione di una green economy a livello europeo e nazionale. L’ esposizione di attrezzature e servizi, sviluppata sui quattro livelli dei Magazzini del Cotone, che ha offerto agli operatori la possibilità di vedere in un’unica occasione tutte le proposte delle aziende del comparto e di fare trattative in loco.

La città ha accolto i partecipanti con due splendide giornate luminose, delle quali hanno particolarmente beneficiato gli espositori presenti sulla banchina del molo, con lo sfondo del porto e dei mega yacht ormeggiati.